La nostra storia


banner_LaNostraStoriaErgoterapeutica è la prima cooperativa sociale di inserimento lavorativo di persone svantaggiate, con handicap fisici e psichici, sorta nel cremasco.
Fortemente voluta nel 1984 da un gruppo di genitori del Patronato assistenza disabili e da amici di ragazzi diversamente abili, incominciò nel 1985 l’attività di produzione e vendita di piantine da trapianto, dando lavoro a due soci diversamente abili seguiti da una dipendente normodotata.
In seguito alla richiesta di lavoro da parte di altri soci diversamente abili si aprì anche un laboratorio artigianale, dove la maggior parte dei ragazzi inseriti lavorava assemblando piccoli oggetti di facile manualità, supportati sempre dalla preziosa presenza di volontari.
Viste le esigenze di spazio che le nuove attività richiedevano, venne ristrutturato parte dello stabile, dotando la Cooperativa di un negozio e di un ufficio privi di barriere architettoniche, nei quali trovarono impiego altri due soci diversamente abili.
Nell’arco di questi anni le persone che hanno intrapreso un percorso lavorativo all’interno della Cooperativa sono maturate sul piano umano e professionale, fino a sentirsi idonee ad affrontare con serenità il lavoro e le relazioni interpersonali. Con il subentrare della crisi economica la vendita di piante e fiori è andata via via diminuendo, ma i volontari della Cooperativa non si sono certo arresi e con l’aiuto degli Educatori hanno dato il via ad un Laboratorio di Ciclofficina, offrendo un’ulteriore spazio di crescita personale e lavorativa.
Dal febbraio 2006 è operativa la nuova sede dove è finalmente possibile svolgere le nostre attività in sinergia, programmare meglio e rendere esecutivi in modo più incisivo i progetti che vedranno protagonisti i ns. utenti e soci e infine costruire, in base all’evolversi delle necessità nel tempo, il futuro della Cooperativa in spazi che sentiamo realmente nostri.
Nei laboratori operano i ragazzi diversamente abili (dipendenti, in borsa lavoro, soci e fruitori), seguiti da un gruppo di volontari molto attivi e dagli Educatori.
Qui tutti gli utenti possono trovare un ambiente per socializzare, migliorare le proprie attitudini, sperimentarsi in attività lavorative.